I migliori articoli del web

Category: economia e finanza

Una recensione completa su UltraTrade

Conoscere UltraTrade: il broker di opzioni binarie

Nel campo dei broker che operano nel trading online, è recentemente nato un nuovo brand: UltraTrade. Questa società di brokeraggio, che può essere considerata molto “giovane”, è stata fondata alla fine del 2015, e si presenta sul mercato con una serie di interessanti opportunità per quanti vogliano fare trading in un campo specifico e piuttosto innovativo, ossia quello delle opzioni binarie.

Regolamentato dall’IFSC (International Financial Service Commission), ossia l’ente del Belize che controlla il trading online in questa nazione, UltraTrade ha già mosso i primi passi nel mondo dei broker riscuotendo un discreto successo.

Le opzioni binarie, infatti, rappresentano lo strumento di trading più semplice, facilmente comprensibile da tutti e facilmente gestibili dal broker stesso.

Le opzioni binarie in breve

UltraTrade è un broker specializzato nelle opzioni binarie. Vediamo in breve e più nello specifico di cosa si tratta.
Le opzioni binarie sono prodotti finanziari derivati che permettono ai trader di trarre profitto, indipendentemente dal valore di un determinato asset, in base alla salita o alla discesa dei prezzi, ossia a seconda che il prezzo si muova al rialzo o al ribasso.
Le opzioni binarie si caratterizzano soprattutto a seconda della scadenza, ossia al tempo di attesa che definisce se il trading ha generato un profitto o meno. Le più comuni opzioni binarie hanno scadenze brevi, 60 secondi o 5 minuti. Vi sono poi opzioni binarie con tempi medi (15 e 30 minuti) e più lunghi (1 e 24 ore).

UltraTrade permette di fare trading con tutte queste differenti tipologie di opzioni binarie, sia operando tranquillamente dal desktop del proprio computer, sia ricorrendo a dispositivi mobili.
Entrambe queste modalità di fruizione sono indispensabili per soddisfare le necessità di tutti i trader. I professionisti del mondo finanziario comunicano e lavorano sempre più in mobilità. Offrire la possibilità di poter seguire i propri investimenti in ogni luogo ed in ogni momento rappresenta certamente un vantaggio poichè garantisce a tutti i trader di poter effettuare i propri investimenti non solo nel tempo libero, ma soprattutto quando i mercati sono più attivi, assicurando una maggiore professionalità nelle modalità di trading.

Gli Account di Trading UltraTrade

Aprire un account con UltraTrade è molto semplice: per farlo, è necessario registrarsi al sito, all’indirizzo https://www.ultratrade.com/ e, per prima cosa, scegliere il tipo di conto che si desidera aprire.

logo ufficiale brand ultratrade

UltraTrade, infatti, offre tre differenti tipologie di account, che si differenziano sia per il deposito iniziale, sia per gli strumenti di trading offerti.

La prima tipologia di conto è il Silver, che garantisce un supporto completo da parte del servizio clienti, materiale didattico quali dispense ed e-book per poter comprendere al meglio il funzionamento delle opzioni binarie e le strategie per trarre profitto dai diversi investimenti e, naturalmente, una serie di strumenti per pianificare le proprie strategie di trading. Il deposito per l’apertura di questo tipo di conto varia tra 350 e i 5000 dollari.

L’account Gold, invece, può essere aperto effettuando un deposito compreso tra i 5001 e i 35mila dollari. È un conto che si addice ai trader più esperti, che possono fare un uso più concreto e consapevole degli strumenti messi a disposizione, dal bonus di benvenuto ai segnali di trading. Anche per questo tipo di conto sono previsti il supporto del servizio assistenza e del materiale didattico per imparare nuove strategie o per migliorare le proprie conoscenze nel mondo del trading online.

Con un deposito fino a 50mila dollari, infine, è possibile aprire il conto Platinum, che offre una serie di ulteriori possibilità per un’esperienza di trading più avanzata. Prima di aprire uno dei tre conti, UltraTrade consiglia di leggere con attenzione le informative e le condizioni di contratto.

Gli strumenti per diventare trader professionisti

L’offerta di UltraTrade è coronata da una serie di interessanti strumenti, fondamentali sia per quanti abbiano già esperienza nel campo, che per coloro che vogliano approfondire le proprie conoscenze e diventare trader professionisti.

Tra questi strumenti, figurano soprattutto i segnali di opzioni binarie, che permettono di impostare il trading dopo aver controllato gli andamenti dei principali eventi che influenzano l’economia, il calendario economico e la tabella che riporta le Trading Hour, vale a dire lo schema degli orari di apertura e chiusura delle sessioni dei mercati di tutto il mondo.

Questa tabella risulta particolarmente utile per i trader che vogliono lavorare in particolare con una sessione, ossia con un determinato tipo di mercato: in questo caso conoscere gli orari di maggiore attività di tale mercato è sicuramente fondamentale per investire al meglio.

Conclusioni

Il principale scopo di UltraTrade è quello di fornire un’esperienza di trading che sia, allo stesso tempo, semplice, interessante, appassionante e che generi un profitto. Per questo motivo il broker offre servizi all’avanguardia, in grado di soddisfare le domande di trader sempre più esperti ed esigenti e, allo stesso tempo, in grado di soddisfare le necessità di quanti muovono i primi passi nel mondo delle opzioni binarie.

La piattaforma di trading utilizzata da UltraTrade è semplice ed immediata, di facile utilizzo e comprensione e basata su software sicuri ed affidabili. Per fare trading con questo broker non è necessario scaricare nessun software, ma si può operare direttamente online in modo sicuro e rapido, semplicemente effettuando il login ed iniziando ad investire.

L’importanza dell’analisi tecnica per avere maggiori guadagni

Affrontare il trading online come un gioco è un grande errore perché in realtà l’andamento del valore dei mercati non è mai dovuto al caso, ma è il risultato di numerosi fattori. Ciò implica che per poter avere dei guadagni è necessario eseguire un’analisi accurata dei mercati in modo da rendere più facile fare previsioni di trading. Due sono le tipologie di analisi frequentemente svolte: l’analisi fondamentale e l’analisi tecnica.

Analisi tecnica: di cosa si tratta

La ripetitività dei mercati

L‘analisi tecnica è utilizzata per fare previsioni sul futuro andamento dei prezzi nel trading, la base di partenza dell’analisi sono i dati storici dei vari mercati. Il presupposto da cui parte l’analisi tecnica è che l’andamento in economia sia ripetitivo e quindi con il tempo, al ripetersi di determinati fatti, ci sarà la stessa reazione dei mercati.

Questo accade perché gli operatori economici sono sempre gli stessi e tendono ad agire, spesso freneticamente, allo stesso modo. Di conseguenza guardando gli andamenti passati, e quindi già avveratisi, sarà possibile investire con maggiore certezza di avere guadagni.

Importante nell’analisi tecnica è il trend che delinea un determinato andamento, al rialzo o al ribasso, fino a quando non vi è un evento in grado di invertirlo. Secondo i teorici dell’analisi tecnica anche l’inversione del trend può essere anticipata o prevista.

Si ritiene infatti che se in seguito ad un trend costante ci sono due doppi minimi o due doppi massimi, cioè per due volte il prezzo di avvicina al livello di resistenza o di supporto senza però oltrepassarlo, è probabile che ci possa essere un cambio di rotta. È bene chiarire a questo punto cosa si intende per livello di resistenza e di supporto. Il primo è quello oltre il quale il prezzo non può salire, mentre il livello di supporto indica il prezzo sotto il quale non si scende.

Analisi tecnica: di cosa si trattaVantaggi dell’analisi tecnica

Facile anche per non professionisti

Uno dei vantaggi dell’analisi tecnica è la facilità con cui la stessa può essere eseguita in quanto devono essere presi in considerazione i volumi degli scambi e i prezzi per questi volumi.

La necessità di considerare solo pochi fattori, a differenza dell’analisi fondamentale, fa in modo che anche i non esperti possano realizzare una buona analisi tecnica. Per chi comunque ha delle difficoltà è possibile utilizzare le analisi svolte dai professionisti, ma in questo caso può essere richiesto un pagamento, anche se è possibile trovare dei broker che mettono a disposizione dei segnali di trading gratuiti.

Differenza analisi tecnica ed analisi fondamentale

Due strumenti per migliorare l’esperienza di trading

Spesso analisi tecnica ed analisi fondamentale sono viste come opposte, in realtà pur partendo da basi diverse, possono essere integrate e usate entrambe in modo da avere un quadro più completo dei possibili andamenti.

L’analisi fondamentale infatti, a differenza dell’analisi tecnica, non si basa su dati del passato, ma sul presente e quindi considera i fattori classici che determinano i valori, come domanda ed offerta, situazione economica e politica, patrimonio societario (nel caso in cui si decida di investire in azioni).
Occorre precisare che qualunque tipologia di analisi sia prescelta, nessuna darà la certezza di avere guadagni, ma solo una maggiore probabilità, anche perché se così non fosse tutti sarebbero miliardari.

 

Comprare lingotti oro, guida all’acquisto

Cos’è un lingotto d’oro

I lingotti d’oro sono un ottimo metodo per detenere in forma molto compatta, un grosso quantitativo di denaro.

Hanno il vantaggio di avere un valore molto elevato, e soprattutto occupano uno spazio molto ridotto. E’ una pratica d’investimento che ultimamente sta prendendo forma anche tra i privati, inizialmente erano solo le banche a tenere lingotti d’oro, soprattutto come riserva al denaro contante, inoltre il loro valore può cambiare da un giorno all’altro, tutto dipende dalla quotazione dell’oro.

Più la quotazione sale, più sale il valore del lingotto. Comprare lingotti oro può essere un ottimo sistema per investire parte del proprio patrimonio, ne esistono di svariate misure e peso, i più piccoli non necessitano di capitali esagerati.

comprare-lingotti-oro-alternativa-investire

Dimensioni pesi e misure

Se veramente si decide di comprare un lingotto d’oro, c’è l’imbarazzo della scelta su quale tipologia acquistare, ne esistono davvero per tutti i gusti.

Normalmente l’oro viene quotato al grammo, o all’oncia se la valuta in cui s’intende acquistarlo è il dollaro americano. Le dimensioni per un lingotto non sono particolarmente eccessive, per esempio uno da circa 1Kg raggiunge una quotazione di quasi 40.000€ con le dimensioni molto simili a un comune smartphone in circolazione.

Questo ne facilita la custodia e la gestione, senza particolari misure di sicurezza.

Valutazioni prima dell’acquisto

Prima di comprar lingotti d’oro è consigliabile fare delle opportune valutazioni. Non è buona norma investire tutto il proprio capitale nell’acquisto di uno o più lingotti, ma limitarsi a una minima percentuale, il prezzo dell’oro al grammo varia di giorno in giorno, sia al rialzo che al ribasso, quindi bisogna prestare molta attenzione all’oscillazione del prezzo, e quindi procedere all’acquisto solo nel momento in cui la quotazione ci sembra molto conveniente.

In base alla percentuale del capitale che s’intende investire, bisogna decidere la tipologia di lingotti d’acquistare e il relativo peso. I lingotti con peso superiore ai 30g sono normalmente trattati da grossi investitori e banche, e risultano molto difficili da liquidare per un piccolo investitore privato dato il valore eccessivo e la relativa quotazione.

Al contrario lingotti con peso inferiore ai 30g sono molto più “economici” anche per una persona comune che ha deciso d’investire in questo ambiente, alla variazione del prezzo sono facilmente vendibili sia online che in un negozio specializzato, è quindi consigliabile orientarsi su questa tipologia.
I canali di vendita sono numerosi, sia online che fisici. I negozi online sembrano molto più convenienti, specialmente per pesi molto bassi, ma a questo vanno aggiunti costi di spedizione, e soprattutto assicurazione del trasporto, prima di acquistare online quindi è altamente consigliato informarsi in primis sulla professionalità e legalità del rivenditore a cui ci si sta rivolgendo, e successivamente al limite massimo che raggiunge l’assicurazione sul prodotto data dallo spedizioniere.
Comprare lingotti oro in un negozio fisico, si può ovviare a questo inconveniente, ma non è facile trovare quotazioni convenienti, visto che i prezzi al grammo tendono ad essere molto più elevati.
Effettuato l’acquisto è il momento di tenere al sicuro l’oro, finché la sua quotazione non ci permetterà un guadagno dalla rivendita, si deve valutare attentamente un luogo più idoneo, evitando così il rischio di brutte sorprese.

Piattaforme trading: un modo facile e sicuro di fare trading

Chi decide di fare trading entra in un mondo tutto nuovo e molto complesso. Bisognerà prendere delle decisioni in modo molto rapido, si dovranno tenere in considerazione molti fattori, e una volta fatta una scelta difficilmente si potrà fare marcia indietro.

Inoltre bisogna considerare che in gioco ci sono somme, anche consistenti, di denaro. Quindi non è una cosa da tutti avere successo in questa attività. Tuttavia, contando sugli strumenti giusti, tutti possono iniziare questo cammino. Gli utenti che decidono di intraprendere questa avventura possono contare sulla collaborazione e sull’esperienza della FXGM.

Affidarsi agli esperti del settore, come la FXGM, aiuta a non cadere in una truffa inaspettata.

tecnologia nelle piattaforme

Forex e Trading Online: che cos’è.

La Forex e Trading Online è una società di investimenti che rispetta pienamente tutti gli alti standard dell’Unione Europea in tema di stabilità finanziaria, inoltre garantisce un ambiente di trading responsabile e limpido. La sua sede principale è situata a Nicosia, in Cipro.

Questa società offre la possibilità di fare trading utilizzando piattaforme avanzate, ma allo stesso tempo semplici da usare, anche per chi si trova alle prime armi. Ecco nel dettaglio le varie piattaforme Trading.

Piattaforme Trading: i diversi tipi.

Per i trader (esperti e non) sono disponibili quattro tipi di piattaforme: Piattaforma PROfit; MetaTrader 4; WebPROfit e MobilePROfit.

1)Piattaforma PROfit: è una piattaforma trading che si può personalizzare in modo molto facile, in base alle proprie esigenze e alle caratteristiche di mercato. E’ adatta sia per utenti più esperti, sia per coloro che si avvicinano per la prima volta a questi strumenti. In particolare offre trading di Forex, CFD e commodity; funzioni adatte ai principianti, strumenti di trading più avanzati per quei soggetti che sono più esperti.

2)MetaTrader 4: si tratta di una delle piattaforme più usate al mondo. E’ possibile personalizzare la visualizzazione secondo le proprie esigenze, poi si ha la possibilità di fare trading nella propria lingua (un fattore molto positivo, infatti in questo modo non si corre il rischio di non capire qualcosa), e si può verificare e condurre le proprie posizioni in modo molto semplice.

3)WebPROfit: è una piattaforma che si adatta perfettamente alle esigenze specifiche dei singoli utenti. Si adatta a tutti i tipi di browser. In particolare permette di fare trading di Forex, CFD e Commodity; non è necessario nessun tipo di download; vengono visualizzate, in tempo reale, tutte le informazioni di cui il trader ha bisogno; inoltre è possibile avere a disposizione le varie analisi di mercato e i diversi grafici, che sono sempre aggiornati in tempo reale.

4)Mobile PROfit: è possibile scaricare l’appilicazione della piattaforma PROfit. In questo modo l’utente può tenere, in modo semplice e immediato, sempre sotto controllo tutto ciò che accade. Grazie a questa applicazione è possibile ricevere in tempo reale informazioni, quotazioni, grafici e analisi di mercato, e l’utente può immediatamente decidere che cosa fare, indipendentemente dal posto in cui si trovi. L’applicazione è disponibile sia per smartphone, iphone o tablet. Un modo tutto nuovo di fare trading.

Utilizzando queste piattaforme, l’utente può avere a disposizione tutti gli strumenti necessari per svolgere l’attività di trader secondo le proprie capacità e necessità.

Recensione FXGM: i punti di forza sottolineati dagli utenti

FXGM è la piattaforma per il trading on line regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) e che di conseguenza opera in modo legale con trasparenza e tutela degli utenti.

FXGM investimenti per tutti

La recensione FXGM non può non tenere in considerazione la versatilità di tale piattaforma che permette di fare investimenti anche a coloro che non hanno una particolare abilità e si affacciano per la prima volta nel mondo del trading online.

Ciò è possibile grazie a diversi fattori che saranno analizzati nella recensione FXGM.
Il primo fattore da tenere in considerazione è la formazione: aprendo un conto si ottiene un ebook gratuito, una lezione gratuita sul trading e la possibilità di avere un account manager personale che aiuta nelle prime operazioni ed offre consigli. L’account manager personale è una persona che ha spiccate capacità e conoscenze nel mondo degli investimenti e per questo motivo chi si affaccia a questo mondo per la prima volta può farlo con una certa sicurezza. Numerose informazioni sono, invece, reperibili sul sito e riguardano gli andamenti del mercato, come agiscono gli altri traders, grafici e tanto altro. Ulteriore garanzia FXGM è la possibilità di non accreditare le perdite relative alle prime cinque operazioni, ma in caso di guadagni, gli stessi vengono comunque accreditati.

fxgm una recensione molto positiva degli utenti

Piattaforme e conti

La recensione FXGM non può non tener conto della possibilità di scegliere tra diverse piattaforme quella più adatta alle proprie esigenze. Per i principianti è stata creata PROfit, mentre per gli esperti la più indicata è Metatrader 4, per chi è sempre in viaggio c’è Mobile PROfit che può essere scaricata su tablet e smartphone, mentre per coloro che non vogliono scaricare una piattaforma sul proprio pc è possibile investire attraverso Web PROfit. Versatilità anche nei conti, infatti, sono disponibili sei conti con diversi importi minimi da versare, il conto con minore importo è Scoperta e permette di iniziare a fare trading online con 200 euro da versare in modo semplice attraverso bonifico o con carta di credito.

 

Recensione FXGM utenti

Gli utenti che utilizzano FXGM per le loro operazioni online sottolineano l’importanza dei segnali di trading attraverso l’invio di sms. Si tratta di un servizio gratuito che segnala le varie modifiche ai prezzi di mercato, in questo modo l’utente in ogni momento può agire di conseguenza, anche in questo caso si tratta di un servizio che permette di evitare perdite economiche soprattutto a coloro che studiano il mercato e imparano ad interpretarne i movimenti.

Riceve recensione FXGM positiva anche la varietà di prodotti su cui è possibile investire. Ogni persona ha attitudini diverse e conoscenze più approfondite di un settore piuttosto che di un altro, proprio per questo avere diversi prodotti su cui fare le proprie operazioni aiuta ad investire in modo mirato.

Tra le scelte c’è il forex o mercato delle valute, in questo caso si punta sull’apprezzamento o deprezzamento di una moneta rispetto ad un’altra, ma è possibile puntare anche su indici, azioni, commodoty (materie prime).

Tra i vantaggi di questa tipologia di investimento c’è la possibilità, ad esempio, di investire su azioni senza dover comprare materialmente le stesse, ma puntando sulle variazioni di prezzo, ciò permette di limitare il valore dell’investimento e ricevere comunque un guadagno.

I compro monete offrono un servizio professionale

Rivolgetevi ad un compro monete di fiducia se siete possessori di monete preziose.

I compro monete acquistano con la massima valutazione.

Fin dai tempi remoti, la moneta è stata un bene di valore comune ma soprattutto, considerata un’ottima merce di scambio.
I metalli preziosi anche nei popoli primitivi erano oggetti di permuta ma la moneta è stata sempre il bene più apprezzato perché frazionabile.
Ottimo mezzo di rifugio, l’oro in questo periodo di profonda crisi è diventato il miglior mezzo per investire cercando di monetizzare gioielli e quant’altro. I compro monete si interessano di acquistare le vostre monete d’oro cercando di soddisfarvi grazie ad un servizio trasparente e che segue le quotazioni dell’oro stabilite dalla borsa. Anche voi potreste essere possessori di un piccolo tesoro magari nascosto in qualche cassetto. Portate le vostre monete da un compro oro di fiducia e con una consulenza gratuita e senza nessun impegno, potrete conoscere il valore effettivo dei vostri preziosi elementi.

Come vengono valutate dai compro monete le vostre monete d’oro.

Le monete valgono a seconda dell’oro che contengono.

La valutazione delle monete è una regola rigorosa che vige nei negozi di compro monete. A parte qualche moneta di valore numismatico davvero inusuale, le monete d’oro vengono valutate secondo ferree norme che prevedono una quotazione regolare ma solo sull’oro effettivamente contenuto nell’elemento. Quindi, la valutazione della moneta avverrà su peso specifico in grammi e sulla caratura della moneta.

I compro monete si basano sempre sulle quotazioni che avvengono nei migliori mercati mondiali quindi come per tutto l’oro, anche la valutazione della moneta è legata al rialzo o alla discesa delle borse.

Per avere un’idea di quanto valgono le monete che detenete in casa, affidatevi ai comodi calcolatori che ogni sito di compro monete propone. Si tratta di valide piattaforme online dove è possibile inserire negli appositi spazi, la caratura ed il peso della moneta per ottenere immediatamente la sua stima. Verificherete voi stessi la quotazione dell’oro sempre aggiornata in tempo reale e se pensate che sia il momento propizio per vendere le monete, potete recarvi nel negozio prescelto dove operatori competenti, vi accoglieranno con cortesia e vi daranno ulteriori ragguagli.

il compro monete eccellente
Imparate ad acquistare le monete d’oro per poi rivenderle al momento giusto.

Quali monete hanno maggior valore.

Le monete d’oro che per antonomasia sono considerate le più preziose sono

  • la Gold Eagle americana
  • il Krugerrand sud africano.

In questo caso è talvolta da considerare anche il valore numismatico specialmente se si tratta di monete molto rare. Se volete venderle per investire adeguatamente attraverso l’alienazione, imparate ad acquistarle in posti sicuri e poi eventualmente, fatele visionare da un operatore dei compro monete per verificare per prima cosa l’autenticità e poi la condizione in cui sono state conservate anche se bisogna dire, che anche una moneta d’oro danneggiata contiene sempre una cospicua parte di materiale aureo.

Pensate che ci sono monete d’oro come quelle del governo americano (o di uno degli stati), che possono essere messe da parte ai fini pensionistici tanto è alto il loro valore. Il consiglio è quello di rivolgersi ad un compro oro con un marchio ben rinomato in maniera da essere sicuri sulla valutazione che avviene tramite persone competenti.

Per maggiori informazioni, affidatevi al compro monete Oro First

Quotazione oro: da cosa dipende?

Prezzo dell’oro

I fattori finanziari che ne influenzano la quotazione

La quotazione oro è in continua evoluzione e dipende da numerosi fattori che, interagendo tra loro, concorrono a determinarne il prezzo di vendita.
Il primo fattore è il valore del cambio: infatti, il prezzo ufficiale dell’oro viene espresso in dollari per oncia troy, unità di misura molto particolare, che corrisponde a circa 31 grammi.

Va da sé che, se aumenta il valore del dollaro, contemporaneamente diminuisce quello dell’oro: sono due elementi inversamente proporzionali, perché all’aumentare del valore della valuta, occorrono meno dollari per comprare una stessa quantità di metallo prezioso.

Chi acquista oro al dettaglio, quindi, riceve la quotazione direttamente da questa fonte, ma essendo vulnerabile ai movimenti del mercato borsistico, è evidente come la sua valutazione cambi continuamente. Anche per questo motivo, per dare una certa continuità e stabilità al bene, la borsa di Londra per convenzione fissa due quotazioni al giorno. Questa scelta è stata fatta, però, soprattutto per agevolare il commercio del bene.

Nella valutazione dei fattori che influenzano la quotazione oro va tenuto in particolare conto anche il quadro politico ed economico globale: infatti, nei momenti di crisi e di gravi problematiche economiche, gli investitori decidono di convogliare i loro capitali nell’oro, che viene considerato un bene rifugio, facendo quindi salire le quotazioni del metallo perché si assiste a un aumento della domanda sull’offerta.

Mentre, nei periodi di particolare benessere economico, gli investitori optano per la vendita, facendo aumentare l’offerta rispetto alla domanda, creando, perciò, una situazione di inflazione.

analisi del prezzo oro e quotazione
La borsa dell’oro

Il fenomeno della speculazione

Quando si parla di compravendita di oro a livello piazze borsistiche, è bene fare un distinguo importante tra oro di carta e oro fisico.
Durante gli scambi finanziari, infatti, è molto raro che si assista allo scambio fisico dei lingotti d’oro, ma il più delle volte si tratta di scambio di contratti, decisivi per innescare il fenomeno della speculazione, di cui tanto si parla negli ultimi anni.

E’ un fenomeno largamente diffuso che ha una sua logica ben precisa e che influisce in maniera decisiva sul prezzo del metallo prezioso. Quando si assiste a un enorme flusso di vendita di oro di carta, infatti, è lecito pensare che sia in corso un fenomeno speculativo: saturando il mercato, come spiegato precedentemente, il prezzo del metallo fisico ha un ribasso proporzionale alla quantità di contratti venduti in eccedenza. Chi ci guadagna? Principalmente le banche centrali e gli Stati che hanno necessità di investire nel bene rifugio per eccellenza. Si può parlare di falsificazione del mercato nel breve periodo ed è una strategia finanziaria particolarmente applicata.

La compravendita dell’oro

Il mercato reale

Il prezzo del metallo pregiato, però, non influisce solo sulle speculazioni dei grandi investitori: la quotazione oro, infatti, è importantissima anche per chi ha deciso di rivolgersi a un banco del compro oro per vendere i suoi gioielli.
Negli ultimi tempi si è diffusa l’abitudine da parte delle grandi aziende del settore, di lasciare libera scelta al cliente di bloccare la quotazione oro quando la ritiene più vantaggiosa. Avrà tempo per le successive 24 ore, solitamente,per usufruire del prezzo bloccato, senza sottostare alla valuta corrente.

 

Consigli utili per vendere monete d’oro o d’argento

Ci sono molte ragioni per cui potreste aver deciso di vendere le vostre monete: perché avete perso interesse per una determinata serie, perché avete completato una raccolta e volete passare a qualcosa di diverso, o, come succede in molti casi, perché avete ereditato una collezione di monete e non condividete la passione per questo tipo di collezionismo.

Indipendentemente dal motivo della vostra scelta, sappiate che vendere monete può rivelarsi più complicato di quanto si pensi. Non vi è alcun processo automatico: per ottenere una sicura soddisfazione dalla vendita, dovrete impiegare tempo per informarvi e per selezionare il giusto acquirente.
Più venderete in maniera consapevole ed informata, migliore sarà il risultato .
Ci sono cose da fare e da non fare assolutamente; un perito accreditato sarà certamente in grado di darvi qualche consiglio per vendere le vostre monete nel modo migliore.
Rivolgersi ad un’agenzia di compravendita specializzata può essere il modo più semplice e sicuro per vendere le vostre monete. Ciò è particolarmente vero se lo specialista a cui vi rivolgete gode di una buona reputazione ed è da molti anni sul mercato. Evitate comunque di vendere sull’onda dell’emozione: chiedete sempre diverse valutazioni e concludete l’affare solo quando siete effettivamente convinti.

vendita monete preziose romane

Presentatevi al possibile acquirente con un’idea del prezzo che siete disposti ad accettare. Tenete presente che quando si vendono monete, di solito non è possibile ottenere le quotazioni dei cataloghi ufficiali. Le offerte che riceverete dipendono da molti fattori, primo fra tutti il tempo che il concessionario prevede di dover attendere, prima di riuscire a rivendere le monete. Per pezzi non troppo rari, il valore di vendita si attesta solitamente sul prezzo all’ingrosso dell’articolo. Il discorso è diverso per monete in metalli preziosi, per cui il prezzo finale dipende anche dall’effettiva quantità d’oro o d’argento contenuta nella moneta.

E ‘ fondamentale avere un accurato inventario di ciò che si ha intenzione di vendere, sia che si tratti di due monete di cui ci si vuole sbarazzare, sia della collezione di una vita. Un inventario è un buon punto di partenza per la discussione e consente di chiedere diverse valutazioni di massima, senza dover visionare materialmente le monete.
Se nella raccolta sono presenti set completi, l’inventario dovrà valorizzarli al meglio. E’ anche vero che le raccolte potrebbero contenere pezzi interessanti e vendibili singolarmente, ma per un non esperto è spesso difficile operare una tale selezione..

L’ultimo fattore fondamentale da considerare nella vendita di un set di monete è la scelta del momento giusto. Bisogna essere pronti a vendere la propria collezione quando si presenta il momento opportuno. Se si tratta di una collezione importante, un buon consiglio è quello di fare diversi tentativi nel corso degli anni.

Tenete a mente questi consigli, solo un venditore adeguatamente preparato otterrà i risultati più soddisfacenti.

Panoramica sul forex trading

INTRODUZIONE

forex-tradingIl mondo degli investimenti nei mercati finanziari è vasto e non privo di difficoltà nella comprensione delle dinamiche che li movimentano, tuttavia esiste un mercato interessante per gli investitori, sia sotto l’aspetto della remuneratività sia sotto quello della facilità e della praticità, si tratta del forex.

CARATTERISTICHE DEL MERCATO DEL FOREX TRADING

Nel mercato del forex sono negoziate le valute, da quelle più conosciute (il dollaro, l’euro, la sterlina, lo yen ecc.), fino a quelle meno note, ma non per questo meno importanti o redditizie, come ad esempio il baht tailandese, il real brasiliano o il dollaro australiano. I punti di forza di questo mercato sono numerosi rispetto ad altri, ma sintetizzabili in quattro aspetti:

  • la semplicità di utilizzo, grazie a strumenti come ad esempio le opzioni binarie che consentono d’investire sulla crescita (o sulla decrescita) del valore di una coppia di valute, tipo dollaro e yen;
  • la liquidità elevata presente in questo mercato, infatti gli elevati capitali immessi garantiscono che la volatilità delle quotazioni sia limitata e che non esista pericolo di sbalzi arbitrari;
  • l’operatività garantita 24 ore su 24, questo perché essendoci valute di tutto il mondo, per l’esistenza del fuso orario ci sono sempre mercati aperti su cui operare, a tutte le ore;
  • gli spread, ossia i costi di remunerazione in favore dei broker, applicati per effettuare le operazioni sono contenuti rispetto ad altri mercati.

COME FARE OPERAZIONI DI FOREX TRADING ONLINE

Per operare come trader nel forex è necessario accendere un conto titoli con un broker specializzato, ciò sarà possibile rilasciando i propri dati online (se si vuole utilizzare una delle tante banche presenti nella rete) o anche recandosi presso una filiale dell’operatore finanziario scelto. Una volta adempiuto a queste pratica, bisogna immettere la somma di denaro nel conto e si potrà operare comodamente dalla propria pagina di home banking, protetta appositamente da codici di sicurezza e dotati di sistemi per l’operatività immediata di un investimento. A questo punto bisognerà solo scegliere la valuta o le coppie di valute su cui investire e il gioco è fatto. Ad esempio se si acquista la coppia di valute dollaro/euro, ad un’ipotetica valutazione di cambio a 1,325 si otterrà un guadagno se la valutazione salirà a 1,33 o oltre, viceversa si registrerà una perdita se il valore scenderà al di sotto di quello iniziale.

UNA TECNICA DI FOREX TRADING: LO SCALPING

Una delle tecniche di forex trading più utilizzata dagli operatori è lo scalping forex, si tratta di un’operazione speculativa dalla durata compresa fra i pochi secondi ed un paio di minuti al massimo, il cui fine è realizzare piccoli profitti e al tempo stesso correre pochi rischi per il capitale investito. L’operazione si realizza sfruttando le variazioni decimali delle quotazioni, quelle cioè relative all’ultima cifra, ma anche con l’ausilio della leva finanziaria capace di aumentare esponenzialmente le possibilità di guadagno (anche se di contro può amplificare le perdite). A titolo di esempio se la quotazione sterlina/yen è di 1,5520, la variazione (detta anche pips) su cui si punterà sarà quella verso i 1,5521, sui cui si pone una vendita, la stessa operazione si fa anche con il pip inferiore (1,5519) in modo da far si che un’eventuale perdita non sia rilevante. E’ ovvio che per funzionare questa operazione è importante comprendere quale sarà il trend di una quotazione nel breve periodo.

Contratti di polizza auto: cosa dovresti conoscere

La polizza auto e nello specifico l’RCA è quella che permette ad ogni soggetto di circolare con la propria automobile ed è composta da un’unica parte obbligatoria e tante coperture aggiuntive che si possono aggiungere nel momento della stipula del contratto ed in alcuni casi anche successivamente.

L’RCA è la responsabilità civile che non è solo obbligatoria ma copre anche tutti gli eventuali danni causati nei confronti di terzi e dei loro mezzi; le garanzie definite accessorie sono quelle che servono per proteggersi da eventi imprevisti come nel caso in cui si parli di furto ed incendio.

La garanzia Kasko è probabilmente quella che molto spesso si capisce meno ma che ha un significato estremamente semplice per l’assicurato: infatti, copre tutti quei rischi che derivano dalla circolazione del veicolo a prescindere dalle responsabilità che il conducente ha: non esiste però solamente la Kasko a valore intero particolarmente cara perché prevede il rimborso intero delle spese, ma ne esistono delle varianti meno costose.

A primo rischio assoluto, a primo rischio relativo, oppure nella versione mini-kasko; la tutela legale è quella copertura assicurativa in grado di tutelare il soggetto assicurato nel caso in cui ci siano delle controversie giudiziali, non solo nel caso in cui siano danni causati da terzi oppure per tutelare i propri diritti.

E nel caso in cui si voglia proteggere la propria auto anche dagli agenti atmosferici e dai disastri naturali? C’è una copertura assicurativa specifica anche per questo (come ad esempio per grandine, alluvioni o simili); lo stesso vale anche nel caso di atti vandalici perché vengono coperti solo da una clausola alternativa per gli assicurati, controllando nel dettaglio quali quali eventi vengono inclusi nel contratto della polizza auto.

E se a subire danni da terzi sono i vetri della nostra auto? Dovremmo stipulare in questo caso un contratto per polizza auto cristalli, mentre se si parla di assistenza di ogni tipo al conducente di solito viene inclusa a prescindere in una qualunque polizza assicurativa per l’auto.

La Carta Verde è uno strumento molto utile da affiancare alla stipulazione del contratto per la polizza auto perché permette ad ogni soggetto di circolare con il proprio mezzo anche al di fuori dei paesi dell’Unione Europea: il premio assicurativo è quello che viene pagato alla compagnia assicurativa, così come c’è una nuova procedura chiamata di risarcimento diretto che menziona nel dettaglio quali sono i casi in cui si può essere risarciti direttamente dal proprio assicuratore.

© 2016 Be Choosy