I migliori articoli del web

Category: tecnologia (page 1 of 2)

Come trovare le migliori offerte Adsl

Il mondo di internet, inteso come promozioni ed offerte varie, è in continuo cambiamento: ecco come scovare quelle che sono realmente le migliori offerte Adsl.

Prezzo ma non solo.

I clienti, nel momento in cui hanno intenzione di abbonarsi ad un provider che offre loro il servizio Adsl, spesso e volentieri si fermano solo a studiare un criterio, ovvero il prezzo del servizio. 
Questo, per quanto possa essere visto come criterio principale, non deve essere l’unico che bisogna prendere in considerazione: le migliori offerte Adsl spesso non sono quelle che vengono a costare poco al cliente.

Come primo punto da esaminare vi è la velocità della connessione: questa deve infatti essere rapportata al prezzo in quanto, effettuare il pagamento per un servizio effettivamente lento, non è di certo una mossa molto vantaggiosa.

La velocità Adsl viene misurata in Mega ed il cliente, nel momento in cui viene contattato per una di queste offerte, deve verificare quale risulta essere la rapidità che viene sponsorizzata da quel gestore telefonico.

Velocità reale e copertura.

Ma le migliori offerte Adsl devono essere verificate anche prendendo in considerazione degli altri criteri molto importanti, grazie ai quali il cliente potrà essere sicuro di non aver aderito ad un piano tutt’altro che vantaggioso per le sue economie.adslsenzalineatelefonica

Quando viene definita la velocità di connessione, il cliente deve controllare che, nella sua zona, la suddetta rapidità venga effettivamente raggiunta.
Pagare per una velocità da >venti Mega, quando nella propria zona se ne raggiungono al massimo dieci, rappresenta un grave errore nel quale spesso si incappa anche in maniera involontaria.

Inoltre, il cliente deve essere sicuro che, nella zona dove abita, quel gestore telefonico abbia una buona copertura.
Questo significa che, anche se la velocità di connessione massima viene raggiunta, se il segnale tende ad essere debole e saltuario, l’offerta Adsl potrebbe essere vista come non molto vantaggiosa per quel cliente.
Con questi altri due criteri, sarà possibile trovare una buona offerta in grado di prevenire delle sorprese tutt’altro che gradite.

Occhio ai costi aggiuntivi.

Bisogna presta attenzione anche a quelli che vengono definiti come costi aggiuntivi: spesso, i clienti credono di pagare una cifra ma, nel momento in cui arriva la bolletta, essi rimangono quasi sbalorditi nell’apprendere che, la somma di denaro da pagare, è leggermente superiore a quella pattuita.

Questo per il semplice fatto che, alcune offerte, prevedono costi aggiuntivi come quelli di noleggio del router ed altri.
Per evitare che tutto ciò possa accadere, il cliente deve informarsi anche sui suddetti costi, in maniera tale che si possa evitare che, il costo della bolletta, possa lievitare parecchio.

I clienti devono quindi trovare le migliori offerte Adsl dove i costi aggiuntivi sono completamente assenti oppure quelle dove, le spese extra, vengono ben definite nel momento in cui viene stipulato il contratto di abbonamento.

In questi due semplici modi, il cliente potrà essere sicuro del fatto che, l’abbonamento che ha deciso di effettuare, soddisfi perfettamente le sue richieste e possa essere definito come il miglior tipo di offerta alla quale ha aderito.

La storia della fibra ottica e delle sue applicazioni

La fibra ottica: caratteristiche e storia

Quando si parla di fibra ottica, sia nelle telecomunicazioni che in altre applicazioni dell’industria e della tecnologia, si parla di sottilissimi filamenti in fibra di vetro o in materiali polimerici all’interno dei quali vengono condotti impulsi luminosi.

Nonostante lo spessore esiguo (presenta infatti un diametro pari a quello di un capello), la fibra ottica è caratterizzata da due strutture concentriche, costruite in modo da avere indici di rifrazione differenti, per una migliore conduzione degli impulsi di luce, basati sulla riflessione degli stessi. La parte interna di ogni filamento, infatti, è caratterizzata da un’elevata trasparenza, in contrapposizione con il guscio esterno, riflettente ed opaco, che evita la dispersione della luce verso l’esterno, migliorandone quindi la propagazione all’interno del filamento.

Ma come nasce questa tecnologia e come si evolve il suo utilizzo nella società moderna?

L’idea dell’utilizzo della riflessione degli impulsi luminosi per illuminazione a scopo prettamente estetico è stata sviluppata già nell’Inghilterra vittoriana, dove fasci di luce che si propagavano per riflessione venivano utilizzati per l’illuminazione delle fontane private e pubbliche. Ma la vera applicazione di questo metodo di propagazione degli impulsi luminosi avvenne solo nel 1956, a seguito dell’invenzione del primo gastroscopio in fibra ottica.

Le applicazioni della fibra ottica in medicina e in particolare in diagnostica medica permisero un rapido sviluppo di questa tecnologia che fu successivamente applicata anche in altri rami delle scienze e tecniche.

Tra questi, quello delle telecomunicazioni, dove la fibra ottica fa la sua apparizione nel 1970. La velocità della trasmissione delle informazioni permessa dalla fibra rese questa tecnologia il mezzo ideale per lo sviluppo dei cavi su lunghe distanze, come i cavi telefonici marini e transoceanici, per i collegamenti tra la terra ferma e le isole.

Lo sviluppo della fibra ottica nelle telecomunicazioni

fibra ottica: caratteristiche Il boom di utilizzo della fibra ottica nelle telecomunicazioni si è avuto sicuramente con l’utilizzo di questa tecnologia per la connessione alla rete internet. In meno di dieci anni, infatti, la fibra ottica ha avuto uno sviluppo impressionante, frenato probabilmente solo dai diversi problemi burocratici connessi all’installazione dei cavi stessi.

Il motivo per cui la fibra ottica sta soppiantando il classico doppino telefonico è da ricercare soprattutto nelle elevate caratteristiche dei cavi in fibra, sempre più evoluti, leggeri e maneggevoli. Oggi, inoltre, i cavi permettono di ottenere elevatissime velocità di trasmissione dati, potendo arrivare anche a 100 Mega, purché le connessioni siano fatte in modalità FTTH.

L’evoluzione della fibra ottica, infatti, deve superare ancora un ultimo importante gradino per potere essere considerata al massimo delle proprie funzionalità: molti collegamenti, non offrono la fibra su tutto il tragitto dalla centrale al computer ricevente, ma solo fino alla centralina di zona.

In queste situazioni la connessione telefonica non è coperta completamente dalla fibra ottica, ma presenta anche una parte finale in rame, ossia tramite i classici doppini telefonici, che ne rallenta la velocità. L’ulteriore sviluppo della fibra ottica prevede, quindi, la copertura totale delle aree da connettere. 
Ancora, futuri sviluppi per l’uso della fibra ottica sono probabilmente quelli che vedono la possibilità di trasmettere programmi e trasmissioni televisive, sempre via fibra.

 

Le migliori offerte ADSL di Aria SPA

Aria SPA è un’azienda che, grazie all’uso di frequenza Worldwide Interperability for Microwave Access, rende possibile la connessione in quei luoghi che per innumerevoli motivi, non riuscivano a connettersi a internet attraverso le tradizionali reti degli operatori più noti.
Dal 2008, l’azienda ha avuto la sua esplosione dal punto di vista della comunicazione internet tant’è che sono state realizzate innumerevoli offerte ADSL, con lo scopo di adattarsi alle varie esigenze di tutti i clienti.

Tra le migliori offerte ADSL rese note da Aria SPA, ne abbiamo principalmente tre: No problem, Basic e Home.

L’offerta Aria Smart No Problem offre una navigazione senza limiti arrivando fino a 7 Mb/ s e impiegando WIMAX; è possibile telefonare senza limiti verso tutti i fissi in Italia, senza pagare lo scatto alla risposta e fino a un’ora mensile di chiamate verso tutti i mobili nazionali. Usufruendo di quest’offerta non si paga il canone Telecom, sessanta minuti verso cellulari, si mantiene il proprio numero di telefono e il tutto è incluso in circa 24 euro mensili.

A soli circa 12 euro mensili è possibile usufruire dell’offerta ADSL Aria Smart Basic. Con essa è possibile navigare senza limiti sia di traffico dati e sia di tempo; non si paga il canone Telecom, si possono avere fino a tre caselle email di circa 500 Mb. Oltre a queste, sarà possibile navigare in rete fino a 7 Mb/s e senza doversi preoccupare del tempo trascorso o dei pacchetti scambiati, in quanto sono senza limiti.

La terza e ultima offerta proposta da Aria SPA e inclusa tra le migliori offerte ADSL è la Aria Smart Home. Usufruendo di quest’offerta è possibile telefonare senza alcun limite verso tutti i fissi d’Italia e senza pagare lo scatto alla risposta. Oltre a ciò, a soli circa 19 euro mensili, sarà possibile tenere il proprio numero e non si paga il canone Telecom.

Le offerte in precedenza citate riguardano i prodotti messi a disposizione per la casa, tuttavia, è utile sapere che Aria SPA offre innumerevoli offerte anche per le aziende; tra di esse si hanno: Genius Full, Light e Internet.

Offerta Internet: a soli circa 19 euro mensili, la tua azienda potrà usufruire di una connessione internet senza limiti di tempo e traffico. Non si paga il canone Telecom, si possono avere fino a tre caselle di posta elettronica e navigare fino a sette Mb/s senza alcun limite.

Offerta Full: con soli 32 euro circa mensili, è possibile usufruire di una rete internet senza limiti, una linea VoIP e sessanta minuti verso le reti mobili. Come nelle precedenti offerte non si paga il canone Telecom, è possibile navigare fino a sette Mb/s e creare fino a tre caselle di posta elettronica.

Offerta Light: niente canone Telecom, si può usufruire di una linea VoIP verso fissi in Italia e senza limiti; creare tre caselle di posta, fino a 7 Mb/s di navigazione. Il tutto per la modica cifra di circa 27 euro.

Conoscere e saper scegliere le offerte adsl

Il mercato della connettività.

Al giorno d’oggi essere connessi ad Internet non è solo una moda, ma è soprattutto una necessità in quanto la quasi totalità dei lavori ha bisogno, in modo diretto od indiretto, di essere collegati ad Internet.

La possibilità di navigare si ha grazie all’abbonamento con i Provider e dei servizi ad esso correlati: gli abbonamenti sono normalmente divisi in due tipologie, casa ed affari.

Che cosa è l’ADSL

L’ADSL è quella metodologia che consente il collegamento fisico ad internet mediante un accesso digitale: questo consente di poter avere su di un unico cavo, sia la parte voce (mediante tecnologia VoIP, Voice Over IP) che la parte dati.
Per quanto riguarda quest’ultima, bisogna tener conto che in una connessione vi sono dati in uscita (upload) e dati in entrata (download) e l’accesso ADSL consente un’ulteriore divisione di banda tra upload e download.

Tipologie di offerte ADSL

Le offerte ADSL possono essere di vario tipo, soprattutto in base a determinati parametri quali: utenza (affari o domestica), velocità di connessione, servizi correlati: in entrambe le categorie è presente la scelta tra la formula ‘Voce + dati’ e quella ‘solo dati’.
Vi sono inoltre altri fattori da dover considerare, in primis la possibilità che il gestore dia in comodato d’uso gratuito il router per potersi collegare.

Descrizione dei parametri

Le offerte ADSL variano a seconda della tipologia di utilizzo, ovvero utenza domestica o affari, ma fondamentalmente quello che è comune ad entrambe è il collegamento che permette di usufruire del servizio Internet: questo è tanto migliore quanto la velocità di connessione, ovvero la banda messa a disposizione, è alta.

Nelle utenze domestiche, la media della velocità di connessione in download è tra i 2 ed i 7 Mbps (Megabit per secondo) per le ADSL su doppino telefonico tradizionale, con punte di 10 Mbps o addirittura 20 Mbps in caso di collegamento mediante fibra ottica: la velocità di upload è quasi sempre compresa tra i 750 Kbps (Kilobit per secondo) ed i 2 Mbps.
Per il mercato affari, abbiamo delle bande leggermente superiori: partiamo infatti da un minimo di 7 Mbps, fino ad arrivare ai 100 Mbps con il collegamento con fibra ottica. Per quanto riguarda l’upload invece, si parte mediamente dai 2 Mbps fino ad arrivare ai 20 Mbps con il collegamento in fibra.

Per i servizi correlati, in entrambe le tipologie abbiamo delle voci, oltre a quella relativa alla fornitura del router, che possono incidere sulla scelta di un gestore o di un altro quali ad esempio la fornitura di un dominio, di una (o più) mail personale, di un servizio sostitutivo in caso di malfunzionamento della linea.

connettività migliore con le offerte di Aria
Come scegliere tra le offerte ADSL quella più adatta.

Per districarsi tra le innumerevoli offerte dei vari gestori, bisognerebbe sempre tener presente:

  • Il modo con cui viene effettuato il collegamento (doppino o fibra)
  • Il prezzo a cui viene proposto l’abbonamento
  • La cadenza del pagamento (mensile, bimestrale, periodo di riferimento anticipato o posticipato)
  • La fornitura del router in comodato
  • I servizi accessori offerti (voce, mail, dominio, ecc).
  • La velocità di connessione.

Seguendo questi brevi passi, si riesce sempre ad avere il prodotto che più si avvicina alle proprie reali esigenze.

 

Il nuovo Smartphone LG G3

E’ stato presentato pochi giorni fa il nuovo smartphone LG G3.

Il prodotto è uno tra i migliori dispositivi di ultima generazione e sarà disponibile in Europa agli inizi di luglio 2014. Questo smartphone è in grado di competere con i prodotti top delle aziende concorrenti e, in tutta sincerità, non ha nulla da invidiare ai suoi rivali.

Caratteristiche tecniche del nuovo Smartphone

La principale novità del G3 riguarda la tastiera e si chiama Smart Keyboard; questa tecnologia ci aiuta a commettere il minor numero di errori possibili mentre digitiamo. Spesso capita infatti di premere erroneamente un tasto anzichè quello che desideriamo: la Smart Keyboard è in grado di captare il nostro errore e, di conseguenza, rimpicciolisce le dimensioni del tasto in questione.

Lo smartphone sarà disponibile in ben 5 diverse colorazioni: nero metallizzato, bianco seta, oro brillante, rosso borgogna e viola luna e si potrà scegliere tra due differenti versioni: da 2 o da 3 giga di RAM.
Naturalmente la memoria potrà essere incrementata attraverso l’inserimento di una scheda microSD fino alla capacità di 128 GB.
Fantastica la fotocamera di ben 13 megapixel; possiede tutte le tecnologie moderne ed un sistema innovativo per la messa a fuoco.

Il display è da 5,5, pollici Quah HD ed ha un’ottima risoluzione, pari a 2560 x 1440 pixel.
Il processore è un quad core Quadcomm Snapdragon 801 e la sua frequenza è di 2,5 GHz.
Lo smartphone LG G3 è un avanzato modello che comprendere le ultime tecnologie e una connettività al altre prestazioni. Sono presenti conessioni del tipo 4G/LTE, 3G, Wifi, Bluetooth 4.0 LE, DLNA, A-GPS, GPS, microUSB 2.0.
La batteria presente ha una capacità non indifferente: 3.000 mAh.
Un’altra novità è la possibilità di ricaricare il telefono attraverso il caricabatteria wireless, che garantirà una maggiore comodità e una migliore trasportabilità grazie alla sua forma compatta.

Altre chicche sullo smartphone

caratteristiche smartphone LG G3Per quanto riguarda i sensori ritroviamo l’accelerometro, il giroscopio, i sensori di luminosità e di prossimità e la bussola digitale.
Questo modello di casa LG è naturalmente dotato del più recente sistema operativo; possiede infatti la versione Android 4.4.2 Kit Kat.
Vediamo come il prodotto si presenta esternamente: le sue dimensioni sono di poco maggiori rispetto a quelle dello schermo; infatti il tasto Home è posizionato sul retro. L’estetica è molto curata; al policarbonato lavorato si aggiunge l’innovativa presenza di un sottile strato di metallo posto intorno allo smartphone che conferisce un tocco di eleganza ed una sensazione di migliore qualità.

Il costo dello smartphone si aggira intorno ai 599 euro per la versione da 2 giga di RAM; mentre la versione con più memoria si può acquistare a soli 100 euro in più. Non fatevi scappare questo modello innovativo, con caratteristiche in grado di competere con chiunque.

TV LED, LCD e plasma: che cosa è l’ultra HD?

La TV ad ultra alta-definizione, o ultra HD in breve, è una delle ultime novità in termini di tecnologia della TV, ma che cosa è? La Ultra HD TV ha una risoluzione quattro volte l’alta definizione. Un televisore full HD avrà una risoluzione di 1.920 x 1.080 pixel, mentre un modello ultra HD avrà una risoluzione, in pixel, di 3.840 x 2.160.

Questo tipo di TV è stata anche chiamata 4K TV o quad HD, ma è stata alla fine ribattezzata in ultra HD.

LG e Sony hanno lanciato una TV a grande schermo da 84 pollici, Ultra HD, nel dicembre 2012. I televisori non costano poco, almeno per il momento. Entrambe le soluzioni, ovvero la versione 84LM960V di LG e quella XBR – 84X900 della giapponese Sony, costano diverse migliaia di euro. Inoltre, la disponibilità è ancora limitata.

tv-4kPerché dovrei volere una TV 4K? La maggior parte delle persone si trovano decisamente bene con una TV ad alta definizione, vedendo delle immagini nettamente migliori rispetto a quelle a definizione standard. L’Ultra HD va ancora un passo Avanti nella creazione di un’esperienza di TV come mai vista prima.

L’ aumento della risoluzione significa che su un televisore wide-screen non si vedrà alcun pixel “extra”, anche quando si è seduti proprio accanto al televisore stesso. Le immagini dovrebbero risultare sempre incredibilmente nitide e dettagliate, oltre che il movimento regolare e fluido, in ogni momento. Il rovescio della medaglia è che la differenza tra una Ultra HD e una HD classica si nota solo con television “gigantic”, da 80 pollici ed oltre.

Le peculiarità dei faretti Led da incasso

Caratteristiche dei faretti led da incasso

I faretti led da incasso costituiscono un’eccellente soluzione per l’illuminazione dei locali. Essi si compongono di una struttura in alluminio contenente un proiettore, fisso oppure orientabile, e di una cornice rotonda o poligonale. La faccia del proiettore e la sua cornice rappresentano la parte visibile del faretto una volta montato al supporto, che può essere un controsoffitto, un pannello di rivestimento a parete o anche un pavimento. Sul corpo del faretto sono presenti dei ganci a molla che lo sosterranno una volta collocato nel foro di alloggiamento. L’illuminazione che si ottiene dipende dalla temperatura in gradi Kelvin emessa dalla lampada, e si distingue in luce bianca calda, neutra o fredda.

La posa dei faretti

Preliminarmente, è essenziale interrompere l’alimentazione generale per poter lavorare in sicurezza. I faretti led da incasso si installano abbastanza agevolmente, ma il procedimento differisce a seconda della superficie che fungerà da supporto.
Per il fissaggio in controsoffitti o pannelli, una volta segnati i punti in corrispondenza dei quali collocare i faretti si devono praticare i fori di alloggiamento, utilizzando una sega a tazza del diametro corrispondente a quello del faretto stesso oppure incidendo la circonferenza della sua struttura (precedentemente disegnata sulla superficie) mediante un seghetto da cartongesso. Successivamente, si fa scorrere il corpo del proiettore attraverso il foro, comprimendo le molle laterali: queste si distenderanno una volta che la cornice del proiettore avrà aderito al profilo del foro, fissando così la struttura del faretto al supporto. Infine, i vari punti luce andranno raccordati a un trasformatore.
Per l’installazione a pavimento, la procedura richiede che ci si munisca di cassaforme, ovvero alloggiamenti cavi da raccordare al sistema di alimentazione e in cui collocare a filo i proiettori. Una pratica soluzione, perché soltanto la cassaforma viene fissata alla superficie, mentre il faretto rimane rimovibile.

La scelta del faretto

Nell’optare per una luce calda o fredda, cioè per una temperatura di colore inferiore ai 3300 gradi Kelvin o superiore ai 5300, molto dipende dalla sensazione che vogliamo ottenere, oltre che dalla tipologia di ambiente che desideriamo illuminare. Infatti, per “temperatura di colore”, non si intende il calore sprigionato dai led (che scaldano molto meno delle lampadine alogene o a incandescenza), bensì la tonalità della luce. Una luce calda, con toni dal bianco caldo al rosso, trasmette un’atmosfera accogliente ed è indicata per gli ambienti più vissuti della propria abitazione; una luce fredda, dal celeste-ghiaccio al blu, crea una sensazione di efficienza e pulizia, ed è da preferire per la stanza da bagno, l’ufficio e tutti quegli ambienti dotati di un arredamento moderno, in colori chiari e materiali satinati o lucidi.

Pro e contro

I faretti a led da incasso producono un indubbio risparmio di lungo periodo: consumano meno energia durano, più a lungo e riducono l’impatto ambientale. Nel breve periodo richiedono però una spesa ben più consistente delle lampade tradizionali, che oltretutto sono molto più veloci da montare e non richiedono praticamente manutenzione.
Tuttavia, anche i produttori tradizionali si sono adeguati alla diffusione dei led, creando lampade adattabili anche ad attacchi tradizionali come la E27: segno che i led rappresentano il futuro dell’illuminazione domestica.

Fidelityhouse fra news e tecnologia

Il canale tecnologia è approfondimento ed informazione allo stato puro. Numerosi argomenti e notizie fresche ed esclusive, sono pensati e redatti da personale esperto ed aggiornato. Il cuore pulsante del sito sono le pubblicazioni, gli articoli pubblicati online, tutti ruotano attorno al tema della tecnologia e vengono accuratamente ordinati per categorie.

La lettura del sito, che è totalmente gratuita, propone ai lettori sia testi che immagini e video. All’interno delle pagine si trovano una sezione per gli ultimi articoli pubblicati, una sezione “potrebbe interessarti anche”, le notizie correlate ed un form per i commenti corredato di un plug-in sociale per commentare direttamente tramite un account Facebook, dove è possibile scrivere e confrontarsi con i lettori.

Ovviamente è possibile seguire il sito oppure condividere gli articoli, le immagini ed i video, nei social network preferiti. Nella sezione dedicata alla redazione è possibile scoprire gli autori, come si chiamano ed una breve introduzione delle loro passioni e lavori. Gli autori sono liberi di inserire le proprie valutazioni all’interno dei testi cercando il migliore rapporto tra tecnica e leggibilità.

Il canale tecnologia risponde alle richieste dei lettori, con articoli che spaziano dagli smartphone ai supporti per memorie, dagli allarmi per la sicurezza alla legislazione che interessa le aziende operanti in questo campo fino ad arrivare alle ultime novità proposte dall’industria informatica ed in generale dalle telecomunicazioni.

L’obiettivo sottinteso di ogni articolo è riuscire a soddisfare la fame di informazione con un linguaggio comprensibile alla maggior parte dei lettori. La tecnologia richiede spesso un esame approfondito della parte tecnica altrimenti l’esito potrebbe essere approssimativo. Se l’esame risulta troppo approfondito si rischia di tagliare fuori i meno esperti e rendere il sito un mondo visitato solo da esperti del settore.

Questa è la ragione per cui il canale tecnologia viene gestito con dovizia informativa sempre cercando di utilizzare un linguaggio semplice e coinciso. Un formato evoluto, comprensibile, esauriente, il cui esito gradevole e pratico risulta piacevole a tutti i lettori. Tale comportamento non proibisce di essere critici e di sottolineare, cosa non funziona e cosa dovrebbe essere perfezionato. In questo modo si riesce ad essere credibili ed utili agli occhi dei visitatori costruendo un rapporto di fiducia duraturo nel tempo.

La tecnologia ha evidenziato uno sviluppo notevole nel corso di questo fantastico terzo millennio. Sul mercato oggi è possibile trovare oggetti per tutte le tasche e per tutti i gradi di preparazione tecnica. Al giorno d’oggi la maggior parte delle persone possiede uno o più dispositivi dal contenuto tecnologico straordinariamente progredito e dall’utilizzo sempre più facile.

Ecco spiegato il motivo per cui la sezione tecnologia è sempre aggiornata e con notizie attuali, gli strumenti e gli argomenti possono variare di anno in anno ma l’attenzione dedicata alla pubblicazione degli articoli nel sito è sempre ad un livello più che soddisfacente.

 

Realizzazione siti web a Milazzo

Dal 2002 a Milazzo è possibile realizzare siti web tramite la ditta Russo Matteo. Nel corso degli anni innumerevoli clienti, della provincia e da ogni parte d’Italia, hanno realizzato un sito internet tramite la ditta Russo Matteo.

La ditta ha competenze di programmazione su sistemi LAMP (linux, apache, mysql, php), specializzandosi pertanto nella progettazione, sviluppo e realizzazione di siti internet dinamici che si appoggiano a database, rendendo la presenza aziendale sul web un successo.

Le fasi di sviluppo di un sito web sono le seguenti:

  • colloquio col cliente, per recepire quelle che sono le richieste ed esigenze;
  • stesura del progetto di lavoro, e relativo preventivo;
  • realizzazione delle bozze grafiche del sito che verrà realizzato;
  • realizzazione del backend, ovvero l’area protetta attraverso il quale il proprietario del sito caricherà i contenuti;
  • ottimizzazione del sito internet e relativi contenuti per i motori di ricerca (attività di SEO, per l’appunto);
  • messa online del sito web, e sviluppo di campagne di posizionamento del sito sui motori di ricerca e siti social.

Durante tutto il processo realizzativo vi è un costante dialogo col cliente, così da realizzare il prodotto sotto la miglior forma e nel minor tempo possibile.

Ma oltre al classico sito internet, è possibile andare a realizzare applicativi, da usare poi online (su un comune spazio web), oppure offline (installando un server sul proprio computer): immaginate di poter effettuare le classiche operazioni di gestione aziendale, quali gestione fatture, gestione magazzino, Customer Marketing Report, e quant’altro vi venga in mente, direttamente online, da qualunque parte del mondo vi troviate. Avrete bisogno solamente di un dispositivo (smarthpone, tablet, pc), ed una connessione ad internet, e sarà come essere nel proprio ufficio.

Non abbiamo nominato casualmente i dispositivi portatili perchè, cosa importantissima, ogni sito o applicativo viene appunto realizzato per essere “responsive”, ovvero in grado di adattarsi al dispositivo che si usa per la fruizione.

Che voi siate di Milazzo, Barcellona Pozzo di Gotto, o della provincia di Messina, non esitate a chiedere oggi stesso un preventivo per la realizzazione di un sito web o un’applicazione online alla ditta Russo Matteo, resterete di certo soddisfatti!

Corsi ECDL Torino

I corsi ECDL (European Computer Driving Licence o Patente Europea per il computer) prevedono una serie di lezioni mirate al rilascio di un certificato valido a livello internazionale che attesta le competenze informatiche.
L’ECDL oggi si suddivide in una vasta gamma di certificazioni nei diversi settori dell’informatica, suddivisi in base alle diverse aree di specializzazione e ai vari livelli di conoscenza.
Per chi già ha conseguito l’ECDL è possibile da qualche tempo dimostrare che il proprio livello è progredito attraverso un esame apposito, chiamato Update.
L’iscrizione ai corsi per il conseguimento della Patente Europea, organizzati dalla Delpho Didattica Informatica con sede a Torino, non prevede alcun requisito specifico e ha una durata complessiva di 68 ore.

corsi informatica
I costi di ogni singolo corso e la loro durata sono così distribuiti: il corso Base Computer e Internet ha una durata di 20 ore ed un costo fcorsidi 240€; il corso Word sulla Videoscrittura prevede lo studio in aula per un totale di 12 ore ed un costo di 180 €, così come per il corso completo di Excel e l’uso dei Fogli elettronici; il corso sull’uso di Powerpoint dura 8 ore per un costo di 140 € mentre l’uso di Access e dei Database in genere prevede 16 ore di lezioni al prezzo di 280 €.
Tuttavia, per chi decide di seguire tutti i corsi singoli ECDL è previsto uno sconto di circa 200 e sul prezzo totale.
Coloro che riescono ad ottenere la certificazione ECDL hanno l’opportunità di poter trovare impiego in diverse professioni come supporto informatico, impiegato o addetto alla segreteria.
Per tutte le informazioni necessarie è possibile rivolgersi alla Delpho di Torino al numero telefonico 0115889771.

 

Older posts

© 2016 Be Choosy