Cos’è un lingotto d’oro

I lingotti d’oro sono un ottimo metodo per detenere in forma molto compatta, un grosso quantitativo di denaro.

Hanno il vantaggio di avere un valore molto elevato, e soprattutto occupano uno spazio molto ridotto. E’ una pratica d’investimento che ultimamente sta prendendo forma anche tra i privati, inizialmente erano solo le banche a tenere lingotti d’oro, soprattutto come riserva al denaro contante, inoltre il loro valore può cambiare da un giorno all’altro, tutto dipende dalla quotazione dell’oro.

Più la quotazione sale, più sale il valore del lingotto. Comprare lingotti oro può essere un ottimo sistema per investire parte del proprio patrimonio, ne esistono di svariate misure e peso, i più piccoli non necessitano di capitali esagerati.

comprare-lingotti-oro-alternativa-investire

Dimensioni pesi e misure

Se veramente si decide di comprare un lingotto d’oro, c’è l’imbarazzo della scelta su quale tipologia acquistare, ne esistono davvero per tutti i gusti.

Normalmente l’oro viene quotato al grammo, o all’oncia se la valuta in cui s’intende acquistarlo è il dollaro americano. Le dimensioni per un lingotto non sono particolarmente eccessive, per esempio uno da circa 1Kg raggiunge una quotazione di quasi 40.000€ con le dimensioni molto simili a un comune smartphone in circolazione.

Questo ne facilita la custodia e la gestione, senza particolari misure di sicurezza.

Valutazioni prima dell’acquisto

Prima di comprar lingotti d’oro è consigliabile fare delle opportune valutazioni. Non è buona norma investire tutto il proprio capitale nell’acquisto di uno o più lingotti, ma limitarsi a una minima percentuale, il prezzo dell’oro al grammo varia di giorno in giorno, sia al rialzo che al ribasso, quindi bisogna prestare molta attenzione all’oscillazione del prezzo, e quindi procedere all’acquisto solo nel momento in cui la quotazione ci sembra molto conveniente.

In base alla percentuale del capitale che s’intende investire, bisogna decidere la tipologia di lingotti d’acquistare e il relativo peso. I lingotti con peso superiore ai 30g sono normalmente trattati da grossi investitori e banche, e risultano molto difficili da liquidare per un piccolo investitore privato dato il valore eccessivo e la relativa quotazione.

Al contrario lingotti con peso inferiore ai 30g sono molto più “economici” anche per una persona comune che ha deciso d’investire in questo ambiente, alla variazione del prezzo sono facilmente vendibili sia online che in un negozio specializzato, è quindi consigliabile orientarsi su questa tipologia.
I canali di vendita sono numerosi, sia online che fisici. I negozi online sembrano molto più convenienti, specialmente per pesi molto bassi, ma a questo vanno aggiunti costi di spedizione, e soprattutto assicurazione del trasporto, prima di acquistare online quindi è altamente consigliato informarsi in primis sulla professionalità e legalità del rivenditore a cui ci si sta rivolgendo, e successivamente al limite massimo che raggiunge l’assicurazione sul prodotto data dallo spedizioniere.
Comprare lingotti oro in un negozio fisico, si può ovviare a questo inconveniente, ma non è facile trovare quotazioni convenienti, visto che i prezzi al grammo tendono ad essere molto più elevati.
Effettuato l’acquisto è il momento di tenere al sicuro l’oro, finché la sua quotazione non ci permetterà un guadagno dalla rivendita, si deve valutare attentamente un luogo più idoneo, evitando così il rischio di brutte sorprese.